Latiano

Truffe:in carcere ex veggente con marito

Per una serie di truffe che sarebbero state compiute in varie parti d'Italia, è stata tratta in arresto e portata in carcere Sveva Cardinale, una ex veggente che in passato era un uomo e si chiamava Paolo Catanzaro. Insieme a lei è stato arrestato il marito. Le indagini sono del Nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Brindisi. Secondo l'accusa, la donna avrebbe sottratto cifre anche ingenti di denaro a diverse persone. La procura di Brindisi, nel richiedere il provvedimento restrittivo, ha ipotizzato reati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa: ci sono anche altre persone indagate in stato di libertà.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie